Please enable Javascript
Passa al contenuto principale

Poppy + Rose: il comfort food del sud della California sbarca nel centro di Los Angeles

Grazie ai suoi piatti tradizionali semplici e saporiti, Diana Yin ha trovato la ricetta vincente per il suo ristorante. Ma quando ha iniziato a ricevere ordini da tutta la città, si è resa conto che il suo personale per le consegne non bastava più: aveva bisogno di una piattaforma per mettersi in contatto con più delivery partner che la aiutassero a portare il cibo a destinazione.

Nel menù

Comfort food classico americano

L'impatto

Una sede nel Flower District di Los Angeles

L'obiettivo del servizio di consegna

Migliorare l'efficienza operativa ed espandere l'area di consegna

Aiutare Poppy + Rose a prendere il volo

"Nessuno può resistere a un invitante piatto di pancake", commenta Diana Yin. "Io preferisco un hamburger succulento a un ricercato tartufo". Bisogna dire che la sua interpretazione del comfort food sta funzionando.

Diana è titolare di Poppy + Rose, un punto di riferimento per il Flower District del centro di Los Angeles. Dopo aver registrato ottimi successi, Diana si è sentita pronta a sviluppare un nuovo canale di crescita per la sua attività. Voleva fare arrivare i suoi classici dolci e salati direttamente alle persone, senza il problema di dover gestire il proprio personale per le consegne.

"Gli strumenti messi a disposizione da Uber Eats hanno permesso al mio team di utilizzare senza problemi il sistema non appena abbiamo aperto."

Espandere la propria comfort zone

Se si guarda indietro, Diana non avrebbe mai immaginato di aprire o gestire un ristorante. Si è fatta le ossa nelle pubbliche relazioni, rappresentando brand alimentari nazionali e chef premiati. La sua passione per il cibo e in particolare per il comfort food l'ha portata sulla strada dell'imprenditoria e... dei panini al pollo fritto.

Quando Diana ha aperto il Poppy + Rose, il quartiere ha preso d'assalto il nuovo locale. La domanda è stata molto elevata, specialmente per quanto riguarda le consegne a domicilio, tanto che la sua piccola attività non riusciva a gestirle.

Diana ricorda: "Quando abbiamo aperto, mi occupavo personalmente delle consegne e prendevo gli ordini al telefono. Era estenuante. Abbiamo provato diversi servizi esterni, ma non erano affidabili, così abbiamo assunto un addetto alle consegne interno".

Semplificare le consegne per assaporare la crescita

La gestione di personale interno per le consegne si è rivelata problematica. Diana si è accorta che, negli orari non di punta di Poppy + Rose, gli addetti erano pagati per oziare nel ristorante. E poi c'erano problemi di controllo qualità.

Diana ha deciso di registrarsi alla piattaforma Uber Eats proprio per evitare i problemi della gestione di personale interno per le consegne. "Per noi è stata la soluzione migliore", dice. "I [delivery partner della piattaforma Uber Eats] sono puntuali, è difficile che il cibo arrivi freddo o resti ad aspettare sul bancone troppo a lungo".

La ciliegina sulla torta (anzi, nel caso di Diana, lo sciroppo d'acero sui pancake)? La piattaforma Uber Eats la sta aiutando ad acquisire nuovi clienti in altri quartieri, anche fuori dal Flower District di Los Angeles. Diana ha commentato: "Uber Eats fa conoscere il nostro marchio, portandolo nelle aree dove di norma non siamo presenti". Davvero fantastico.

Seleziona la lingua preferita
EnglishItaliano