Please enable Javascript
Passa al contenuto principale

Ecco in che modo Bagels by Krispy Kreme utilizza i ristoranti virtuali per vendere la colazione in Australia

Incentivare la richiesta del mattino e attirare l'attenzione sui bagel era la sfida di Krispy Kreme, in Australia. I ristoranti virtuali li hanno aiutati ad attirare clienti e migliorare la loro visibilità al mattino.

Lancio dei ristoranti virtuali

Crescita del numero dei nuovi clienti

Aumento delle vendite

Krispy Kreme sogna i bagel

Le ciambelle di Krispy Kreme sono famose in tutto il mondo. Tuttavia, in Australia, spiega il CMO Russell Schulman, "le ciambelle sono considerate un dolce adatto al pomeriggio e alla sera; i clienti le acquistano soprattutto come dessert".

"Avevamo locali grandi e splendidi e speravamo di attirare clienti in orario mattutino per provare la nostra nuova selezione di bagel. Siccome il nostro è un marchio americano e i bagel hanno una forma simile alle ciambelle, questa strategia sembrava ideale, ma c'era bisogno di educare la clientela".

In effetti, i bagel in stile americano sono una novità in Australia e Krispy Kreme non vende bagel a livello globale. Per lanciare un nuovo prodotto per la colazione che si vede di rado in Australia, Krispy Kreme ha lanciato un ristorante virtuale sull'app Uber Eats chiamato "Bagels by Krispy Kreme" e il mercato della colazione ha risposto positivamente.

"È stato un modo rapido e semplice per testare la nostra nuova idea. Dal punto di vista del marketing, comprendere la propria clientela è fondamentale".

I ristoranti virtuali aumentano la domanda al mattino

In Australia i bagel sono disponibili nei menù dei punti vendita, ma Russell ammette che sono stati i ristoranti virtuali a creare la domanda per questo prodotto al mattino, e continuano a farlo. "Nei ristoranti virtuali la richiesta di bagel al salmone è doppia, rappresentano un fattore di incremento delle vendite molto efficace. Fin dai primi giorni le vendite hanno sorpassato drasticamente le nostre aspettative".

Il ristorante partner progetta di mantenere Bagels by Krispy Kreme sull'app Uber Eats a lungo termine e utilizzarlo per testare nuove idee. Russell ha aggiunto che l'introduzione di frappè e caffè è già stata un successo. "È un modo rapido e semplice per testare una nuova idea" ha commentato riguardo al lancio di ristoranti virtuali. "Dal punto di vista del marketing, comprendere la propria clientela è fondamentale. Preferiamo seguire questo percorso e continuare a innovare".

Seleziona la lingua preferita
EnglishItaliano